Tiramisù goloso con crema pasticcera

Quando il cielo è grigio, fa freddo ed è domenica non puoi non prendere uova e zucchero e preparare un dolce! E quale dolce migliore del tiramisù per tirarci su’ il morale? Il tiramisù nella sua versione classica, lo conosciamo ormai tutti. Perciò, oggi vi presenterò una ricetta un po’ diversa che prevede l’utilizzo della crema pasticcera e della ricotta, ma vi assicuro che il risultato sarà spettacolare (forse anche meglio dell’originale!)
Aspetto, come sempre, i vostri commenti!

tiramisu-2056756_960_720.jpg
Tiramisù goloso, con crema pasticcera e ricotta

INGREDIENTI DEL TIRAMISU’ CON CREMA PASTICCERA & RICOTTA:

  • 100 gr di tuorli d’uova
  • 100 gr di zucchero
  • 250 gr di latte
  • scorza di limone
  • 25 gr di amido di mais (maizena)
  • essenza di vaniglia
  • 250 gr di mascarpone
  • 500 gr di ricotta fresca (vi consiglio le Granarolo per la loro dolcezza)
  • 2 fogli di gelatina
  • caffè q.b.
  • cacao amaro in polvere

PROCEDIMENTO DEL TIRAMISU’ CON CREMA PASTICCERA & RICOTTA:

Per prima cosa, mettete un contenitore capiente in freezer. Il perché lo scoprirete presto! Prendete un pentolino e versate il latte, aromatizzate con la scorza di limone grattugiata e l’essenza di vaniglia. Mettetelo sul fuoco e portate il latte ad ebollizione. In un altro recipiente mescolate lo zucchero e l’amido di mais a secco, poi aggiungete i tuorli d’uovo e montateli con una frusta elettrica.

Quando il latte è in ebollizione, è il momento di toglierlo dal fuoco e versarlo a poco a poco nel recipiente dove avete sbattuto precedentemente le uova con lo zucchero. Uniformato il composto, portatelo nuovamente sul gas (è preferibile una cottura a bagnomaria) finché non si sarà formata una crema densa e omogenea. Saranno sufficienti pochi minuti!

E’ qui che entra in gioco il contenitore messo nel congelatore. Toglietelo dal freezer e versatevi la crema pasticcera, mescolando energicamente con una frusta. In questo modo, riuscirete ad abbassare in breve tempo la temperatura, ottenendo una crema perfetta: lucida, cremosa e senza grumi! Dopodiché, ponete la crema pasticcera a riposare in frigorifero per 10-15 minuti.

food-3048479_960_720.jpg
Tiramisù con crema pasticcera & ricotta: gli ingredienti

Una volta che la crema pasticcera è pronta, non vi resta che preparare la crema al mascarpone! Versate in pochissimo latte, che avrete precedentemente riscaldato, i fogli di gelatina e aspettate che si sciolga completamente. Nel frattempo, lavorate il mascarpone con la ricotta, unite la crema pasticcera e, infine, la gelatina. Per ultimo, montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungeteli al composto.

Non vi resta che procedere alla composizione del dolce come si farebbe con un tiramisù classico: preparate il caffé (non troppo ristretto!) con la tradizionale Moka e aspettate che sia a temperatura ambiente per affogatevi i savoiardi. Per evitare che si risultino troppo asciutti o si riducano a pappetta, immergete i biscotti per non più di 2-3 secondi. Alternate uno strato di savoiardi, la crema al mascarpone e spolverizzate l’ultimo strato con del cacao amaro. Prima di servire, lasciate riposare per almeno un paio d’ore in frigorifero.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...